#fermiamoloinsieme: da Smurfit Kappa il contributo per le Fondazioni Solidal e Cassa di Risparmio

Un altro importante donatore si aggiunge al grande popolo solidale che si è stretto attorno agli Ospedali della Provincia di Alessandria: Smurfit Kappa.

I lavoratori della multinazionale si sono infatti subito mobilitati per supportare le iniziative di solidarietà attive nelle diverse regioni in cui sono presenti le sedi. Nello specifico lo stabilimento di San Marzano Oliveto ha partecipato attivamente alla campagna di raccolta fondi promossa dalle Fondazioni Solidal e Cassa di Risparmio di Alessandria donando 3.500 euro alla campagna #fermiamoloinsieme.

Siamo molto grati alla Smurfit Kappa per aver sostenuto la nostra causa – affermano Luciano Mariano, Presidente Fondazione CRAL, e Antonio Maconi, Presidente Fondazione Solidal – attraverso la generosità di tutti i lavoratori che si sono impegnati in prima persona per raggiungere questo obiettivo. È un tassello importante che si aggiunge alla campagna e che ci permette di continuare a supportare in maniera concreta gli operatori sanitari e i pazienti in questa fase 2, testimoniando ancora una volta la sinergia e la collaborazione dell’intero territorio”.

Questo gesto di solidarietà si è inserito quindi all’interno di un’operazione nazionale lanciata alcune settimane fa per raccogliere fondi a favore di coloro che sono impegnati in prima linea nella lotta al Covid-19: attraverso donazioni in denaro, ore di ferie e permessi, è stata raggiunta la cifra complessiva di 75mila euro, importo raddoppiato dall’azienda arrivando a oltre 151mila euro distribuiti fra 14 istituzioni che operano nei territori dove hanno sede gli impianti di Smurfit Kappa.

Le donazioni effettuate dalle aziende a favore della campagna “PRO ASL-AO AL UNITI CONTRO COVID” potranno godere della deducibilità integrale dal reddito di impresa, come da decreto legge n. 18/2020 (cfr. art. 66, c. 2).

perché il materiale va costantemente utilizzato e occorre anche fare ricerca sul Covid per sconfiggerlo. Ciascun donatore può aiutare il proprio ospedale attraverso un bonifico intestato a

PRO ASL-AO AL UNITI CONTRO COVID-19

IBAN IT52 S 05034 10408 000000005537

oppure sul sito della Fondazione SolidAl attraverso il circuito PayPal