Riccardo Guasco per Fondazione SolidAl e Cassa di Risparmio: sostegno e concretezza in un disegno

Quando la solidarietà nasce da un foglio bianco. Il messaggio di Riccardo Guasco, illustratore professionista alessandrino, esprime in tutta la sua concretezza il gesto di oltre 1200 donatori che, come un mazzo di palloncini, tutti uniti riescono a risollevare i pazienti e a sostenere gli operatori sanitari.

Attraverso il linguaggio universale dell’immagine, Guasco ha così aderito alla campagna di raccolta fondi promossa dalle Fondazioni Solidal e Cassa di Risparmio di Alessandria a favore degli Ospedali della Provincia. “È solo un disegno – esordisce sulla sua pagina Facebook pubblicando il post – ma è per far capire che anche una piccola donazione può essere importante e vitale per sostenere gli ospedali in questo momento di emergenza. Tutti insieme ce la possiamo fare!”.

Per la comunità questo disegno si trasforma quindi in un enorme gesto di solidarietà, come sottolineano Luciano Mariano, Presidente della Fondazione CRAL e Antonio Maconi, presidente della Fondazione Solidal: “Ringraziamo con affetto Riccardo Guasco che ha saputo rappresentare il lato umano e generoso di questa crisi con grande sensibilità. I suoi due disegni, infatti, dimostrano davvero la coesione dell’intera cittadinanza che si è raccolta in un abbraccio virtuale attorno agli operatori sanitare che stanno lavorando senza sosta e ai malati che stanno lottando contro il coronavirus: dalle Aziende locali, alle associazioni, fino ad arrivare ai Comuni e alle società sportive e culturali, passando per i semplici cittadini e i numerosi pazienti già in cura presso gli ospedali del territorio. Il nostro grazie va a ciascuno di loro e a questo importante illustratore che è riuscito a rappresentarli tutti con la leggerezza di un palloncino”.

L’iniziativa di Guasco – che collabora anche con Confcommercio Alessandria per la realizzazione di cinque tavole dedicate al lavoro dei commercianti al servizio della comunità in questo periodo di crisi e il cui compenso verrà devoluto proprio alla causa di Solidal – si inserisce all’interno di un più ampio filone che intende unire solidarietà e cultura con gli slogan #doniamodacasa e #fermiamoloinsieme. Le due Fondazioni, infatti, intendono proporre alcune alternative piacevoli, di svago e di promozione del territorio, alle persone ora costrette a un isolamento forzato in casa. A cominciare dai video che accompagnano gli utenti in viaggi virtuali alla scoperta delle bellezze locali, come i castelli del Monferrato e i musei dell’alessandrino (realizzati dal videomaker Matteo Forcherio in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria e il Comune di Alessandria), e ora anche i disegni e le fotografie dei tanti artisti e illustratori locali che già si stanno mobilitando per dare sempre più forza e capillarità alla campagna.

Ma la raccolta continua, perché il materiale va costantemente utilizzato e ciascun donatore può fare la propria parte da casa, donando e aiutando il proprio ospedale attraverso un bonifico intestato a

PRO ASL-AO AL UNITI CONTRO COVID-19

IBAN IT52 S 05034 10408 000000005537

oppure sul sito della Fondazione SolidAl attraverso il circuito PayPal.